Martedì 14 maggio festa dei Santi Patroni San Vittore e Corona

Consiglio comunale alle 12, Civiche benemerenze a Sergio Tontarelli, Superbike Bravi e Simone Zanchini. Annullato il concerto in piazza

Castelfidardo, 13 maggio 2019 – La seduta celebrativa di Consiglio Comunale allo scoccare del mezzogiorno e la mostra mercato del libro per ragazzi in corso in Auditorium San Francesco; in previsione anche la tradizionale fiera lungo le vie del centro storico mentre il concerto serale in piazza a causa delle condizioni meteo è stato annullato.

Sono queste le iniziative civili per la festa dei Santi Patroni che accompagnano e sostengono il programma religioso avviato dalla preparazione per ricevere il sacramento della cresima, e culminante martedì 14 maggio ore 17.30 con la processione dei Santi Patroni, il rinnovo della lampada per la pace, la concelebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo Angelo Spina (ore 18.30) e l`estrazione della lotteria.

Un calendario che prevede anche le aperture straordinarie con visite guidate gratuite al Museo della Fisarmonica e del Risorgimento in occasione della “Notte dei Musei” di sabato 18 e del Grand Tour Musei di domenica 19 maggio.

Quest`anno, il Consiglio comunale ha deliberato di assegnare le civiche benemerenze destinate a personalità che hanno nobilitato la città con il loro servizio ed attività a Sergio Tontarelli (Sigillo di Castelfidardo), Superbike Bravi Platforms Team (medaglia di Castelfidardo) e Simone Zanchini (ambasciatore della fisarmonica). Altri riconoscimenti verranno tributati a personaggi di spicco del tessuto sociale, culturale e sportivo.

 

redazionale


Lascia un commento

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

Buone vacanze ai nostri lettori!

Paneburro&marmellata torna a fine agosto


24 luglio 2019 – Credo di essermela meritata una vacanza: 136 articoli d’opinione redatti in circa sette mesi (da gennaio ad oggi), non sono uno scherzo. Sono una media di 20 editoriali al mese. Venti giornate ogni mese dedicate a stimolare l’interesse dei lettori con riflessioni su argomenti d’ogni genere. Un contatto quotidiano mirato a ragionare, insieme, su temi sociali, di cronaca e di politica sia nazionali che regionali.

Che l’obiettivo sia stato raggiunto è fuori discussione. Lo dimostrano i vostri “mi piace”, i vostri commenti in calce ai post sui social, partiti in sordina, all’inizio, per poi raggiungere picchi notevolissimi quando l’argomento trattato era davvero sentito. A riprova che anche un giornale online può creare un “filo diretto” con chi naviga nel profondo blu di Internet. E che non è vero che chi sta sui social è senza pensieri, valori ed opinioni.

Una faticaccia, non lo nascondo, trovare ogni giorno spunti di riflessione capaci di catturare l’immaginario collettivo, e so bene che a volte ci sono riuscito e altre no. Così come a volte i lettori non hanno colto la vera essenza di Paneburro&marmellata. Ma ci sta, da una parte e dall’altra. Quel che conta davvero è questa possibilità di avere a disposizione uno spazio libero dove ognuno può esprime quel che pensa senza lacci o laccioli di sorta.

Paneburro&marmellata da oggi va in vacanza, per tornare fresco e riposato a fine agosto. Corriere del Conero, invece, no: continuerà ad informarvi anche in agosto. Dunque, un arrivederci agli affezionati lettori della striscia quotidiana. Che sia un’estate serena e piacevole per tutti voi e per le vostre famiglie, che andiate al mare, in montagna, in campagna o che restiate a casa. Riposatevi, divertitevi e… “fate i buoni!


link dell'articolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi