Beccato dalla Mobile l’ennesimo spacciatore di marijuana

È un 35enne osimano disoccupato

Osimo, 16 maggio – Nella mattinata la Polizia di Stato ha tratto in arresto un giovane incensurato: A. M.  classe 1982, disoccupato residente nella provincia di Ancona; colto nella flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

I poliziotti della Squadra Mobile, in collaborazione con i colleghi del Commissariato P.S. di Osimo (AN), dopo averlo attenzionato per diversi giorni, hanno deciso di fare irruzione nel suo appartamento eseguendo una perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire oltre un etto di marijuana, centinaia di ritagli in cellophane e un bilancino di precisione.

La perquisizione ha permesso di rinvenire anche la somma di oltre 2mila euro considerata sicuro provento dell’attività di spaccio, dal momento che lo sstesso è disoccupato.

Visti i gravi elementi di reità riscontrati a suo carico,  A. M. è stato dichiarato in arresto e, su disposizione della Procura della Repubblica, è stato collocato agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima previsto per oggi.

 

redazionale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi