Prosegue il progetto Sportello Famiglia

Incontro con i genitori mercoledì 10 ottobre per capire come pensano i bambini

Camerano, 8 ottobre 2018 – Con l’inizio del nuovo anno scolastico riprendono gli incontri con i genitori degli studenti nell’ambito del progetto Sportello Famiglia. Perché, come affermato dal sindaco Annalisa Del Bello: «Anche i genitori hanno bisogno di crescere, arricchire le proprie competenze educative, aggiornarle alle fasi di crescita dei figli, perché i bambini non crescono mai da soli, ma hanno bisogno di adulti che li aiutino, sapendo porsi per primi le domande giuste».

E le domande sono tante per un educatore:

  • Come educare un  figlio in modo che sia  felice, che stia bene a scuola, con gli amici, a casa?
  • Come si può aiutare un figlio ad aprirsi e fidarsi?
  • E le paure, le angosce, per la scuola, per il corpo?
  • Come si aiutano i bambini a superare le separazioni dei genitori?
  • Come divertirsi facendo i genitori, senza farsi schiacciare dal lavoro, dagli impegni, dagli orari?
  • Come non perdere di vista i soggetti dietro le “etichette”?

A questi e a molti altri interrogativi, i genitori potranno trovare risposte attraverso:

  • Sportello d’Ascolto, spazio di consulenza psicologica ed educativa, totalmente gratuito, rivolto a genitori, docenti e ragazzi. Per appuntamenti: 338.8322711 o 347/6073390;
  • Gruppi di discussione con gli studenti durante l’orario scolastico;
  • Gruppi di discussione e formazione per i genitori.

Incontri per Genitori

Dopo quello già effettuato mercoledì 3 ottobre su come comunicare con gli adolescenti, è in programma un secondo incontro con i genitori:

Mercoledì 10 ottobre ore 18, c/o scuola primaria “L. Sperandei” sul tema:

Capire come pensano i bambini. Le parole giuste al momento giusto per farli crescere felici e sicuri.

Intervengono il dott. Andrea Lucantoni e la dott.ssa Carla Urbinati

 

redazionale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

a cura di Paolo Fileni

Pane Burro & Marmellata

16 ottobre 2018 – Da oggi, su Corriere del Conero, nasce una striscia giornaliera di approfondimento a firma del direttore Paolo Fileni.

Vuol essere uno spazio breve di riflessione su fatti e accadimenti che ogni giorno toccano il quotidiano di tutti noi. Eventi, cronaca, politica, attualità, sport, gli argomenti trattati. Di tutto e per tutti, insomma, invitando il lettore a focalizzare l’attenzione su un fatto preciso e sollecitandolo ad una ulteriore riflessione su di esso. Magari mentre fa colazione, sorseggia un caffè e si gusta una fetta di pane, burro e marmellata.

Perché se è vero che un fatto è un fatto e va riportato e raccontato per quello è, è altrettanto verosimile che esso può mutare a seconda delle angolazioni giornalistiche con le quali viene presentato, o dei punti di vista con i quali viene interpretato.

«Grazie a, o per colpa di Internet e della rete – sottolinea il nostro direttore Paolo Fileni, curatore della striscia – viviamo oggi una fase dell’informazione completamente rivoluzionata nell’ultimo decennio. Le nuove tecnologie portano a consumare una notizia nell’arco di un paio d’ore, rendendola “vecchia” in un batter di ciglia. Fare informazione è alla portata di chiunque disponga di un cellulare e di un account su Facebook. Una realtà inquietante e quasi del tutto fuori controllo che spesso genera “fake news” e un oceano di disinformazione». Corriere del Conero non è depositario di nessuna verità assoluta. Cerca di fare informazione locale con professionalità, schiettezza e libertà d’opinione. Proviamo a rifletterci insieme?

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi