Ancona – Giornate Fai, gli studenti in Sinagoga

Gli allievi del Savoia-Benincasa apprendisti ciceroni nell’antico ghetto ebraico

Ancona, 23 marzo 2019 – Gli apprendisti ciceroni dell’Istituto superiore Savoia-Benincasa, come ormai di consueto durante le giornate Fai di primavera, guideranno i cittadini alla scoperta di quei luoghi solitamente inaccessibili o visitabili solo in occasioni particolari.

Appuntamento domani, domenica 24 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 presso la Sinagoga di Via Astagno, nel cuore dell’antico ghetto, costruita nel 1876. Varcare rispettosamente le soglie della sinagoga di Ancona significa entrare in contatto con il passato e tuffarsi in un mare di simboli.

La Sinagoga di Ancona

Tra gli scopi della Fondazione è infatti particolarmente forte quello dell’integrazione sociale attraverso lo strumento della cultura condivisa. All’interno della sinagoga i visitatori potranno entrare in contatto con una cultura di matrice diversa e per questo arricchente ed edificante. Non a caso il tema scelto dal Fai per l’edizione 2019 è “Ponte fra culture”, un progetto che vuole raccontare le molteplici influenze culturali che si rintracciano in alcuni dei siti aperti per l’occasione.

A guidare i cittadini domenica saranno gli studenti della 3ªA indirizzo turistico e 3ªA, B, C e D indirizzo scientifico, che dopo un importante lavoro di studio e approfondimento hanno raccolto materiale (anche video) di supporto all’attività di guide turistiche all’interno della sinagoga.

Tra gli eventi collaterali, sabato 23 marzo alle 18 presso la libreria delle Muse (angolo teatro delle Muse) si terrà la presentazione del volume “La sposa portoghese. Il rogo dei marrani di Ancona” alla presenza dell’autrice Renata Mambelli. Ci sarà anche la possibilità di degustare piatti della tradizione ebraica (per maggiori informazioni rivolgersi al banco Fai).

Il materiale prodotto dagli studenti è consultabile qui:

https://sites.google.com/savoiabenincasa.it/anconaebraica/home

 

redazionale


Lascia un commento

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

Buone vacanze ai nostri lettori!

Paneburro&marmellata torna a fine agosto


24 luglio 2019 – Credo di essermela meritata una vacanza: 136 articoli d’opinione redatti in circa sette mesi (da gennaio ad oggi), non sono uno scherzo. Sono una media di 20 editoriali al mese. Venti giornate ogni mese dedicate a stimolare l’interesse dei lettori con riflessioni su argomenti d’ogni genere. Un contatto quotidiano mirato a ragionare, insieme, su temi sociali, di cronaca e di politica sia nazionali che regionali.

Che l’obiettivo sia stato raggiunto è fuori discussione. Lo dimostrano i vostri “mi piace”, i vostri commenti in calce ai post sui social, partiti in sordina, all’inizio, per poi raggiungere picchi notevolissimi quando l’argomento trattato era davvero sentito. A riprova che anche un giornale online può creare un “filo diretto” con chi naviga nel profondo blu di Internet. E che non è vero che chi sta sui social è senza pensieri, valori ed opinioni.

Una faticaccia, non lo nascondo, trovare ogni giorno spunti di riflessione capaci di catturare l’immaginario collettivo, e so bene che a volte ci sono riuscito e altre no. Così come a volte i lettori non hanno colto la vera essenza di Paneburro&marmellata. Ma ci sta, da una parte e dall’altra. Quel che conta davvero è questa possibilità di avere a disposizione uno spazio libero dove ognuno può esprime quel che pensa senza lacci o laccioli di sorta.

Paneburro&marmellata da oggi va in vacanza, per tornare fresco e riposato a fine agosto. Corriere del Conero, invece, no: continuerà ad informarvi anche in agosto. Dunque, un arrivederci agli affezionati lettori della striscia quotidiana. Che sia un’estate serena e piacevole per tutti voi e per le vostre famiglie, che andiate al mare, in montagna, in campagna o che restiate a casa. Riposatevi, divertitevi e… “fate i buoni!


link dell'articolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi